F.I.T.A. CAMPANIA - Federazione Italiana Teatro Amatori - sito ufficiale
   

 
 
RiduciBurocrazia e Fisco
   

 

 
 
Menù
   
 
 
RiduciPremio Campania Felix 2015
   

Miglior Allestimento Scenografico

 

Compagnia Neapolis Arte: E’ tutto un Casinò

Compagnia Gli ipocriti: Il morto sta bene in salute

Compagnia Accademia delle Arti – Lo sberleffo: La redenzione

Compagnia il Dialogo: Non ti pago

Compagnia Archivio Futuro: Uomo e galantuomo

Vince

La compagnia: Gli Ipocriti

Di Vico Equense

Motivazione:

pregevole lavoro svolto dalla compagnia stessa, nella costruzione di una struttura lignea, funzionale e di bell’aspetto

 

----

Miglior Attore Non Protagonista

 

Mimmo Cacciapuoti: compagnia Mario Scarpetta – spettacolo Guardami Guardami

Giuseppe Di Palma: compagnia Gli Ipocriti – spettacolo Il morto sta bene in salute

Antonio Mauro: compagnia il dialogo – spettacolo Non ti pago

Alfredo Tucci: compagnia Senza fili – spettacolo Inps

Pino Brancaccio: Compagnia Accademia delle Arti – Lo sberleffo – La redenzione

Vince

Domenico Cacciapuoti

Motivazione:

Un ruolo di secondo di piano che da forza all’intero spettacolo, con brio e efficace azione

----

Miglior Attrice Non Protagonista

 

Antonietta Rimoli: compagnia o Spassatiempo – spettacolo E chi lo può dire

Rossella Mascolo: compagnia Senzartenèparte – spettacolo Due fori nel cappello

Letizia D'Aniello: compagnia Quadrifoglio di Casalnuovo – spettacolo Ferdinando

Arianna Racca: compagnia Quadrifoglio di Napoli – spettacolo Premiata Pasticceria Bellavista

Laura Sanzullo: compagnia Vox Populi – spettacolo Nel posto giusto ..nel momento sbagliato

 Vince

Letizia D'Aniello

 

 Motivazione:

Il ruolo di Gesualdina è interpretato con le sfumature necessarie a rendere il personaggio carico di pathos. Emozionante e convincente

----

 

Miglior Attore Protagonista

 

Ciro Cirillo: compagnia Ma chi mo fa ffa – spettacolo Una pura formalità

Francesco Iurlaro: compagnia Incontri – spettacolo Il Berretto a sonagli

Liborio Preite: compagnia Media Musical – spettacolo Le quote del silenzio

Matteo Volpe: compagnia Samarcanda Teatro – spettacolo Quasimodo

Michele Maria Gallo: compagnia Senzartenèparte – spettacolo Due fori nel cappello

Vince

Matteo Volpe

Motivazione:

L’attore coinvolge e convince con la recitazione ed il canto, riuscendo in un’interpretazione armonica

exaequo

Vince

Michele Maria Gallo

Motivazione:

L’attore con ritmo e carattere essenziale rende il personaggio interessante e mai scontato

---

 

Miglior Attrice Protagonista

 

Elena Erardi: compagnia Quadrifoglio di Casalnuovo – spettacolo Gennaro Belvedere testimone cieco

Cinzia Calvanese: compagnia Senzartenèparte – spettacolo Due fori nel cappello

Erminia Sannino: compagnia Media Musical – spettacolo Le quote del silenzio

Marianna Manzi: compagnia Pro Loco Hyria – spettacolo Uomo e galantuomo

Tina Spampanato: compagnia Il Dialogo – spettacolo Non ti pago

Vince

Marianna Manzi

Motivazione:

L’interpretazione convince per il necessario carattere del personaggio ed una pulita recitazione

 

 

--------------------------------------------

Miglior regia

 

Eva De Rosa: compagnia Senza fili – spettacolo Inps

Aniello Pernice: Compagnia  Accademia delle Arti – Lo sberleffo – spettacolo La redenzione

Liborio Preite: compagnia Media Musical – spettacolo Le quote del silenzio

Francesco Iurlaro: compagnia Incontri – spettacolo Il Berretto a sonagli

Valentina Mustato: compagnia La Ribalta – spettacolo De Pretore Vincenzo

 

 

Vince

Valentina Mustaro

 

Motivazione:

Lo spettacolo è diretto da un’ottima impostazione degli attori, con ritmo ed azione convincenti

 

----------

Miglior Spettacolo

 

Quasimodo – compagnia Samarcanda Teatro di Battipaglia (SA)

Non ti pago – compagnia Il dialogo di Cimitile (NA)

Due Fori nel cappello – compagnia Senzartenèparte di Torre Annunziata (NA)

Il Berretto a sonagli – compagnia Incontri -  di Portici (NA)

De Pretore Vincenzo – Compagnia La Ribalta di Salerno

 

Premio Campania Felix 2015

11^ Edizione

 

Miglior Spettacolo

vince

 

"Due fori nel cappello"

La compagnia: Senzartenèparte

Di Torre Annunziata (NA)

Motivazione:

Lo spettacolo risulta convincente per l’armonia complessiva e costante degli aspetti artistici e tecnici.

Il Presidente Nazionale Carmelo Pace premia la compagnia

 

 

 

 
 
Riduci
Ricerca nel sito